#frasemia Tumblr posts

  • my-camilla-stuff
    16.04.2021 - 2 days ago

    Arrivati ad un certo punto della nostra vita, quel punto della maturità avanzata, ci rendiamo conto che non siamo ancora pronti a lasciar andare le persone che amiamo. Non siamo pronti a dirgli addio, nonostante abbiamo davanti persone consumate dal tempo, che non ce la fanno più. E allora mi chiedo se volerle tenere con se,nonostante tutto questo, è essere egoisti.

    View Full
  • my-camilla-stuff
    12.04.2021 - 5 days ago

    Comincio col dire che mi sono persa. Mi sono persa nel lontano 2017 o forse qualche anno più indietro. Mi sono persa e, piuttosto che cercare di ritrovarmi sono rimasta nel limbo. In una zona che pensavo sicura, che mi proteggeva, mi faceva stare bene. Per questo mi sono adagiata, bloccata, fermata, lasciando trascorrere il tempo, lasciando appassire i miei sogni, lasciando la mia felicità a qualcun altro. E così gli anni sono passati e io con loro. E mentre tutto stava facendo il suo corso, io guardavo la mia vita con occhi esterni, gli occhi degli altri. Fu allora che mi lasciai toccare dalla tristezza e allo stesso tempo la feci vivere in me. Inizialmente ho cercato di combatterla ma ogni mio sforzo sembrava vano. E così decisi di conviverci, e lei prese la fetta più grande del mio essere, portandomi a guardare un mondo diverso, gelido, cattivo. E mentre stavo perdendo sempre più pezzi di me, una piccola fiammella tornò a fare luce, a fare luce dentro una ragazza distrutta, che non vedeva più un futuro, non aveva più speranza, ambizione. Fu da quel momento che ho ripreso in mano quello che avevo congelato da tempo. Non è stato facile e non lo è tutt’ora ma è dalla malinconia, è dal famoso fondo che tocchiamo, che riusciamo chi più e chi meno a riemergere, a respirare. La scelta è sempre e stata solo mia. Ora lo so!

    View Full
  • incisodentro
    18.03.2021 - 4 weeks ago

    Sono le 21,51 di un normale giovedì di marzo e questo è quello che ne rimane della mia fattanza. Stavo pensando un po'. Bello quando pensi nella tua più totale fattanza ed entri nel tuo bellissimo mondo, viaggi. E niente, pensavo. Pensavo a quanto fossi strana e complicata. A quanto, la maggior parte delle volte, faccia succedere quello che spero non succeda mai. Mi spiego meglio, così suona strano direi. È tempo ormai che me ne sono resa conto, per quanto continui a non riuscire a controllarlo, che sono una di quelle poche persone che nota troppo. Già, troppo. Ho sempre odiato questa parola ma questa volta è proprio quella appropriata. Noto così tanto da non lasciarmi sfuggire niente. Mai. Neanche la più stupida e insignificante. Che poi, è proprio quella insignificante che mi fotte ogni volta. Mi fisso così tanto che mi partono nella testa 3000 film di cui poi li unisco e ne diventano uno (quindi immaginate quale cosa assurda ne uscirà ogni volta). E fin qua tutto chiaro, no? (Beh dai, abbastanza). Il bello arriva proprio qui. Mi convinco così tanto di questa cosa che nella mia testa, inconsciamente, si creano dei meccanismi strani che fanno partire in me comportamenti che portano a quella stessa situazione di cui, appunto, speravo non succedesse. Forse perché mi piace avere ragione talmente tanto che devo creare quelle situazioni, devono avvenire. Forse sono un po' masochista. Mi piace star male. Non lo so. Non so perché lo faccio. Non so perché in me partono queste cose assurde. Non lo so. Forse sono sbagliata io. Forse sono stata fatta male io. Non lo so. Non ne ho la minima idea. E niente, forse dovrei solo andare a dormire. Forse tutto questo non ha per niente senso o forse sono l'unica ad essere fatta così e in verità ho solo bisogno di dormire. 🥀

    -incisodentro.

    View Full
  • darkabysss
    15.03.2021 - 1 mont ago

    Ci sono mancanze che si fanno sentire fin dentro le ossa e altre invece che non senti affatto, come se non fossero mai esistite.

    Chissà la mia mancanza a quale delle due categorie appartiene...

    -darkabysss
    #manchi da morire #mancanze che si fanno sentire #manchi tu#amore#pensieri#amami#frasi#me #i tuoi baci #il mio amore #manchi tanto #penso a te #artists on tumblr #frasemia#Pensieri
    View Full
  • faded-blossom
    25.02.2021 - 1 mont ago

    He worshipped her like she was the most delicate thing in the wold. Like a God creating another Goddess, he pledget loyalty and not love, because a Goddes didnt need love to be a Goddess.

    And she was ruthless and shallow, but still a Goddess. She took his heart with blood stained hands to feel it near the empty space insidere her rib cage, demanding his love but refusing to give him some.

    She didn't need love, so she destoyed it.

    A Goddess destroying her creator.

    **

    La venerava come fosse la cosa più delicata del mondo. Come un dio che crea una dea, le giurò fedeltà e non amore, perché una dea non aveva bisogno d'amore per esser tale.

    E lei era spietata e superficiale, ma pur sempre una Dea. Gli prese il cuore con le mani macchiate di sangue per sentirlo vicino al vuoto oltre la sua cassa toracica, esigendo il suo amore ma rifiutandosi di darne in cambio.

    Non aveva bisogno d'amore, così lo distrusse.

    Una Dea che distruggeva il auo creatore.

    View Full
  • mi-drogo-di-rap
    12.12.2020 - 4 monts ago

    “Tu non eri innamorata di me, io lo ero.

    Tu eri innamorata solo dell’idea che avevi di me.

    Perché avermi accanto ti avrebbe cambiato la vita.

    Perché avermi tra le tue braccia ti faceva sentire forte, unica.

    Tu non eri innamorata di me, io lo ero.

    Tu volevi solo avermi, manco fossi un oggetto.

    Tu volevi solo possedermi perché ero un pezzo unico.

    Ai rari le cose rare, dicono.

    Ma l’amore, tu non sai cos’è

    Altrimenti non mi avresti distrutta,

    Non mi avresti calpestata e fatto finta di niente.

    Non avresti dato la colpa a me, del male che hai causato tu.

    Tu non eri innamorata di me, io lo ero.

    Altrimenti ora eri qui, come me.”

    View Full
  • animabruciataviva
    09.12.2020 - 4 monts ago
    View Full
  • midnight--mind
    02.12.2020 - 4 monts ago

    Ho voglia di un bacio. Uno di quelli belli che ti tolgono il fiato. Tipo quando lui ti prende dietro la nuca come a dire "sei mia e non ti lascio andare".

    Non ho mai avuto un bacio così, passionale al punto che fare l'amore sembra solo un di più.

    Oggi lo desidero quel bacio.

    View Full
  • bothchoke
    27.11.2020 - 4 monts ago

    La cosa che continua a farmi ridere e disperare al tempo stesso è che continuo a comportarmi come se fosse tutto passato. Ma che poi, in definitiva, qualcosa c'è ancora. E no, non parlo di una storia d'amore.

    View Full
  • toofargonetoprayy
    06.11.2020 - 5 monts ago

    Tus besos

    amargos

    ácidos

    me dejan un vacío.

    Tu mirada

    fría

    indescifrable

    me quita los deseos.

    Tus manos

    en mis manos

    sin podernos encontrar.

    Tu boca

    en mi boca

    que esta cerca

    pero a la vez lejos.

    Tu cuerpo

    a mi lado

    pero sin darme calor.

    Tu presencia

    para calmarme

    pero dándome muchas tormentas.

    Tu voz

    áspera

    que aunque me hablas

    la escucho lejana.

    Tu vida

    conmigo

    pero, a la vez,

    totalmente alejado.

    Me miras,

    pero no me ves.

    Me hablas,

    pero no me escuchas.

    Me abrazas,

    pero no me tocas.

    Te quedas,

    pero no estás.

    - nxzx

    View Full
  • thesouloftheroses
    23.10.2020 - 5 monts ago

    Comincia la stagione della nebbia e io sono felice. Ha un non so che di misterioso e di antico, mi immagino quando ancora esistevano i lampioni a gas la loro luce fioca si scioglieva nel vapore della foschia... il silenzio e poi il vociare delle passeggiate, le ruote delle carrozze sul lastricato, i profili dei vetturini che accompagnavano queste carrozze... La nebbia avvolgeva tutto come lo fa ora, del resto. Quel sapore antico attraversa i secoli, la Natura invita alla stagione delle riflessioni, del raccoglimento.

    Circondàti come siamo da qualsiasi stimolo o elemento che deve suscitarci emozioni forti, dimentichiamo del respiro di brina della Natura, della carezza della rugiada, del respiro vaporoso della nebbia.

    -thesouloftheroses

    View Full
  • mondo-di-falsi-sorrisi
    08.10.2020 - 6 monts ago

    Se sapevo che fosse stata l'ultima volta, ti avrei stretta più forte quel giorno. In modo da non lasciarti più andare, anche se tu saresti andata via lo stesso.

    -cit

    View Full
  • View Full
  • bluesxkies
    28.09.2020 - 6 monts ago

    Credo che certe cose non le scordi, certe sere ti mangiano vivo e ti rendi conto che non potrai dimenticare mai.

    Certi dolori sono così forti che forse neanche tutto l'amore del mondo basterebbe a placarlo, altre volte invece nemmeno hai sentito dolore, non sentivi proprio niente, niente di niente. Queste forse sono le volte peggiori, quando ti chiedi cosa ci fai al mondo che tanto di sentimenti non te ne restano più. Ti chiedi cosa avresti ancora da fare qua, tanto niente ti interessa, non ti importa di nessuno e senti che a nessuno importa di te.

    Certi momenti ti restano incastrati dentro a vita, te li porti dietro anche quando le cose migliorano, perché sì, credetemi, le cose migliorano.

    E quando pensi che sia passato, puntualmente ricordi tutto.

    Certe cose non le scordi perché ormai fanno parte di te, non puoi negare ciò che è successo, puoi solo renderlo un punto di forza, per ricordarti che hai superato qualcosa che in molti non riescono nemmeno ad immaginare.

    E per te che ci sei dentro in questo momento, sappi che puoi farcela anche tu, sappi che non durerà per sempre e che starai bene. Sei forte, sai? Io credo in te.

    View Full
  • im-alex91
    25.08.2020 - 7 monts ago

    “Combatto la mia unicità con il sorriso”

    — Alex

    View Full
  • therainygirl
    24.08.2020 - 7 monts ago

    tutti hanno una prigione:la mia è essere una comparsa nella mia stessa storia.

    View Full
  • iireneenerii
    20.08.2020 - 7 monts ago

    Tra maschi e femmine ce la giochiamo quando si tratta di farsi capire meno

    View Full
  • iireneenerii
    05.08.2020 - 8 monts ago

    ok, so che questo post lo leggeranno in pochi ma non si sa mai che arrivi anche a qualche ragazza/ragazzo che avrebbe bisogno di leggere certe parole.

    Non è così facile per me pubblicare queste foto, anche se magari a voi sembreranno normalissime, perché purtroppo è da poco tempo che ho realmente accettato il mio aspetto fregandomene anche di quello che alla gente può piacere esteticamente o meno. 

    Circa due o tre anni fa il mio pensiero era totalmente diverso, togliere per me era un guadagno, mi allenavo insensatamente tutti i giorni, senza un criterio sano o un motivo che si discostasse dal mero aspetto fisico che desideravo e che vedevo nelle foto delle altre ragazze pensando “vabhe fortunata lei, almeno ha un bel fisico, almeno di quello non si deve preoccupare”. Volevo togliere il grasso che mi vedevo addosso, anche se riguardando certe foto ora non credo avessi avuto bisogno di pensare certe cose. Vorrei specificare che non sono mai arrivata a indurre il vomito, usare diuretici o altri metodi conosciuti, non buttavo via il cibo di nascosto, semplicemente riducevo di poco, ma in una maniera costante che oggi posso dire stupida. Ricordo che quando uscivo con le mie amiche e i miei amici, se dovevamo mangiare fuori, usavo la scusa dei soldi o di aver già stuzzicato qualcosa pur di cogliere al balzo l’occasione di saltare un pasto. Psicologicamente ero instabile, mi arrabbiavo se qualcuno mi faceva notare certe cose o non era d’accordo con me, allontanavo le persone e nemmeno me ne rendevo conto. 

    Oggi Irene non ha paura di mettere su un kg se si tratta di muscolo, se ne frega di avere magari le braccia un po’ più grosse, le gambe non proprio snelle e tante altre cose. Certo ci sono giorni in cui mi guardo e non mi piaccio, ma non discrimino il mio corpo, piuttosto la mia mente che ha potuto partorire un tale pensiero solo perché dettata dai canoni da photoshop del 2020. Il mio corpo è un mezzo per muovermi, fare sport, ciò che amo, non per diventare un manichino che cammina tra la gente in cerca di sguardi meno giudicanti. Non mi interessa più, e neanche io cerco più le imperfezioni negli altri per sentirmi ipocritamente più in pace con me stessa. Tutti noi abbiamo storie, abbiamo alle spalle scelte di cui possiamo andare fieri o no, ma siamo anche carta bianca su cui riscrivere altri racconti se ne abbiamo voglia. L’importante è avere il coraggio di guardare in faccia la realtà e non riempire la nostra agenda di aforismi sul futuro ma di fatti concreti. 

    Come ho detto spero che qualcuno leggendo questo possa apprezzare la sincerità e magari aprire gli occhi, se volete parlarne io ci sono, so che non è facile ma ci sono. 

    View Full
  • iireneenerii
    04.08.2020 - 8 monts ago

    Mi mancano certe emozioni e sento che non allenandole sarà sempre più raro riprovarle

    View Full
  • faded-blossom
    27.07.2020 - 8 monts ago

    La crepa e l’artista

    Le persone danneggiate pare diano sempre di più, pare che dalle loro crepe nasca l’arte come erba nel cemento.

    Non è il suo ambiente ma cresce, si fa largo tra le insenature e si erge tra il grigio.

    È forse questo, l’artista?

    Una crepa dalla quale nasce qualcosa?

    View Full